ESCURSIONI

Quinta das Palmeiras - Centro dell’Artigianato

Situata presso una collina nella zona interna dell’isola, questo mini zoo e mini giardino botanico offre ai suoi visitatori un vasto numero di specie ornitologiche e vegetali che copre una vasta area, caratterizzata da una lussureggiante vegetazione. Centro dell’Artigianato Situato nel centro della città, vicino al vecchio molo. Questo centro si dedica alla divulgazione e alla commercializzazione dei prodotti artigianali dell’arcipelago in cui si potrà osservare il lavoro degli artigiani.

Portela - Pico Castelo - Pico do Facho - Pico dal Flores

Questo belvedere, situato a pochi chilometri dalla città di Vila Baleira, si fa annunciare da un viale di palme e un mulino a vento. Da qui si può avvistare la magnifica spiaggia di Porto Santo, la forma conico del Pico da Baixo e l’Ihleu de Cima. Sulla strada per arrivare al belvedere, da non perdere è la Cappella della Madonna della Grazia, eretta nel 1851. Pico Castelo Su questa cima, nel XVI secolo, fu edificata una piccola fortezza per far fronte alle frequenti invasioni di pirati francesi e algerini ed è un belvedere che offre una eccellente vista panoramica di Porto Santo. Pico do Facho Alto 517 metri, il Pico do Facho è il più alto picco dell’isola. in tempi remoti, vi si accendevano fasci per avvisare la popolazione dell’avvicinamento delle barche nemiche. Gli amanti della diversità e della scoperta possono esplorare la Serra de Fora e l’estesa valle della Serra de Dentro, situate sul versante orientale del Pico do Facho, per osservare paesaggi unici, piccole baie incantevoli e il mare agitato della zona nord. Pico dal Flores Situato sull’estremità occidentale dell’isola, il Pico è il luogo ideale per ammirarvi lo splendido paesaggio dell’intera isola di Porto Santo. A occidente si possono avvistare le Isole Deserte e l’isola di Madeira. Il sito dei Morenos, adiacente a questo Pico, è un grazioso angolo in cui realizzare pic-nic o divertirsi all’aria aperta.

Pico Ana Ferreira - Fonte da Areia - Ponta da Calheta

Pico Ana Ferreira Su questo picco si trova il belvedere della Pedreira, cava, da cui si possono avvistare l’Ihleu de Fora, il Pico do Facho e il Pico do Castelo. Questa cava è composta da colonne prismatiche, caratterizzata da forme molto irregolari ed è volgarmente nota come il Piano. Chi vi sale in cima potrà contemplare il panorama della città. Fonte da Areia Su di un’isola dove la quantità dell’acqua è controllata, l’importanza delle fonti naturali si mantiene. Anticamente, questa fonte conteneva l’acqua più pura di tutta l’isola, utilizzata addirittura con scopi medicinali, e per questo considerata una fonte sacra dai suoi abitanti. Al giorno d’oggi dalla Fonte di Areia non sgorga più l’acqua di un tempo, ma il vento ci ha tenuto a lasciare la sua impronta sulle rocce sabbiose, offrendo ai suoi visitatori un incredibile spettacolo di erosione. Ponta da Calheta Probabilmente non esiste modo migliore per godersi la spiaggia di Porto Santo che attraverso una passeggiata dalla città, fino alla Ponta da Calheta camminando lungo la spiaggia. Lasciatevi cullare dal magico suono delle onde, in contemplazione di questa indescrivibile bellezza. Se possibile, attendete l’imbrunire e, al crepuscolo, non perdetevi i raggi di sole che baciano il mare e la sabbia dorata.

Zimbralinho - Morenos - Ihleu de Baizo ou da Cal

Spostandosi verso ovest si trova lo Zimbralinho, luogo di grande bellezza conosciuto per la sua quiete. Dopo aver percorso un suggestivo sentiero, si giunge a vedere una spiaggia di ciottoli in cui vi si trova una fontana. Il visitatore dovrà quindi intraprendere una discesa per andare incontro alle fantastiche acque turchesi che lì riposano. Morenos A ovest, tra il Pico di Ana Ferreira e oltre lo Zimbralinho, si trova una zona colma di un verde rasserenante, ideale per i pic-nic. Ihleu de Baizo ou da Cal Questo isolotto gode di ricche miniere di calcare. I suoi pendii, perforati da caverne, danno accesso a innumerevoli gallerie che meritano di essere esplorate. Tra questo isolotto e la Ponta da Calheta si trova il Boqueirão de Baixo, navigabile solamente con piccole imbarcazioni e in presenza di mare calmo.